L’Ortodonzia è quella branca dell’odontoiatria che si occupa dello studio e del trattamento delle malocclusioni che possono derivare da irregolarità dei denti, da una mancata armonia dei rapporti tra le ossa mascellari. Il trattamento si può concentrare sulla correzione del posizionamento dentale, o sul controllo e sulla modificazione della crescita della faccia. Un trattamento viene svolto mediante l’utilizzo di apparecchiature che possono essere: fisse, mobili, intra-orali, extra-orali, trasparenti o invisibili, linguali. Il paziente ricorre ad un trattamento per motivi di natura estetica, migliorare il suo aspetto generale e per la correzione della funzionalità e della masticazione.