Per rispondere ad una paziente tra l'altro molto giovane che mi ha posto il quesito in privato, vi mostro le immagini di un caso trattato qualche tempo fa.
La paziente donna si presenta alla mia osservazione riportando un'usura da utilizzo improprio e prolungato di bicarbonato sostituito al dentifricio con l'idea ERRATA che possa sbiancare i denti.
Questa pratica é sconsigliata ed estremamente dannosa. Come mostrano le 2 foto in alto, oltre a provocare un danno irreversibile dello smalto, la paziente ha reso i denti estremamente sensibili esponendo il tessuto sottostante; "La Dentina".
La carica abrasiva dello stesso rende lo spazzolino una vera e propria lima.
É stato necessario ricorrere alla ricostruzione dei due denti mediante faccette in ceramica per risolvere il danno creato...

NB: Come ho consigliato alla paziente anche per la pratica dello sbiancamento é previsto un protocollo medico che prevede diversi presidi per la salvaguardia dei denti ma anche delle gengive e dei tessuti orali..... Consiglio sempre di affidarsi ad un professionista che utilizzi prodotti certificati perché nn si abbiano danni ai denti.....
Nel mio studio utilizzo ormai da tempo la sistematica ZOOM DENTAL che pur essendo leggermente più costosa da ottimi risultati (come abbiamo visto già in qualche post precedente) con la garanzia non arrecare alcun danno agli elementi dentari. ....

Il risultato mi viene testimoniato dalla soddisfazione immediata e nel tempo dei pazienti.......